Catalogo Forte San Briccio 2017

Estratto da In Bloom, di Francesco Ronzon.

“Non solo la storia dell’arte è piena di episodi di ingenua trasgressione giovanile che alla fine producono nuovi modi di vedere e fare arte. Ma la stessa storia della scienza annovera al suo interno un ampio repertorio di scoperte e innovazioni nate dalla incompleta conoscenza o accettazione degli status quo del periodo. È in quest’ottica che il Forte di San Briccio ricorda ben poco un museo o una galleria d’arte e assomiglia piuttosto ad un incrocio tra il bar spaziale del primo Star Wars e la sede della confraternita di John Belushi in Animal House: ingenuità e capolavori, risse e amabili dibattiti, canti da ubriachi e conversazioni filosofiche. San Briccio non è un opera matura ma una mappa, un portolano, una cartografia in fieri delle cose che esistono, fermentano e bollono in pentola tra giovani artisti. Qualcosa di bello e disordinato.’’

2019-04-24T18:48:56+00:00